Le Cimetière Marin – Paul Valéry (Première partie)

Il paesaggio marino … assoluto immobile eterno

Rimini 18-01-2015

Rimini 18-01-2015

Rimini 01-10-2017

Rimini 01-10-2017

Le Cimetière Marin – Paul Valéry

Questo tetto tranquillo, ove vagano colombe,
palpita tra i pini, tra le tombe;
giusto il Meriggio gli compone di fiamma
il mare, il mare sempre a sé rinato!
O premio dopo un pensiero,
posar un lungo sguardo alla divina calma!

Ce toit tranquille, où marchent des colombes,
entre les pins palpite, entre les tombes;
midi le juste y compose de feux
la mer, la mer, toujours recommencée!
Ô récompense après une pensée
qu’un long regard sur le calme des dieux !

Rimini 06-08-2015

Rimini 06-08-2015

Bellaria 25-12-2017

Bellaria 25-12-2017

Che puro lavorio di lampi sottili consuma
ogni diamante d’impalpabile schiuma,
e sembra si possa concepire quella pace!
Quando sopra l’abisso un sole posa,
opere pure d’una causa eterna,
scintilla il Tempo e il Sogno è conoscenza.

Quel pur travail de fins éclairs consume
maint diamant d’imperceptible écume,
et quelle paix semble se concevoir!
Quand sur l’abîme un soleil se repose,
ouvrages purs d’une éternelle cause,
le Temps scintille et le Songe est savoir.

Immobile tesoro, semplice tempio a Minerva,
massa calma e visibile gran distesa,
acqua puntigliosa, occhio che in te custodisci
tanto sonno sotto un velo di fiamma.
O mio silenzio!… Edificio nell’anima
ma colmo d’oro dai mille embrici, Tetto!

Stable trésor, temple simple à Minerve,
masse de calme et visible réserve
eau sourcilleuse, oeil qui gardes en toi
tant de sommeil sous un voile de flamme.
Ô mon silence! … Édifice dans l’âme,
mais comble d’or aux mille tuiles, Toit!

Tempio del Tempo, che un solo sospiro riassume,
a questo punto puro io salgo e mi ambiento,
tutto pervaso dal mio sguardo marino;
e come estrema offerta mia agli dei,
dissemina lo scintillio sereno
sull’altitudine un sovrano sdegno.

Temple du Temps, qu’un seul soupir résume,
à ce point pur je monte et m’accoutume,
tout entouré de mon regard marin;
et comme aux dieux mon offrande suprême,
la scintillation sereine sème
sur l’altitude un dédain souverain.

Come il frutto si scioglie nel piacere,
come in delizia muta la sua assenza
in una bocca ove la sua forma sta morendo,
io qui assaporo il mio fumo futuro,
e il cielo canta all’anima dissolta
lo sfarsi delle rive in risonanza.

Comme le fruit se fond en jouissance,
comme en délice il change son absence
dans une bouche où sa forme se meurt,
je hume ici ma future fumée,
et le ciel chante à l’âme consumée
le changement des rives en rumeur.

Rimini 18-01-2015

Rimini 18-01-2015

Rimini 10-04-2014

Rimini 10-04-2014

Bel cielo, cielo sincero, guardami mi trasformo!
Dopo tanto d’orgoglio, dopo tanto  di strana
accidia, ma pieno di vigore,
m’abbandono a questo lucente spazio;
sulle dimore dei morti trascorre l’ombra mia
che mi persuade al fragile suo moto!

Beau ciel, vrai ciel, regarde-moi qui change!
Après tant d’orgueil, après tant d’étrange
oisiveté, mais pleine de pouvoir,
je m’abandonne à ce brillant espace,
sur les maisons des morts mon ombre passe
qui m’apprivoise à son frêle mouvoir.

Le Cimetière Marin – Paul Valéry

Rimini 15-06-2014

Rimini 15-06-2014

Rimini 15-06-2014

Rimini 15-06-2014

Paul Valéry

 

Questa voce è stata pubblicata in Mare e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

31 risposte a Le Cimetière Marin – Paul Valéry (Première partie)

  1. Nel mare c” è la nostra anima, perché tutti veniamo dal mare.

  2. pick1solution ha detto:

    These are great photos. The have more to view than most I have observed. Great eye and the patience to wait for the right shot.

  3. luisa zambrotta ha detto:

    Grazie, caro Francesco, per questo post fantastico

  4. kyleoyier ha detto:

    Great post

  5. silviadeangelis40d ha detto:

    Stupendi, e impagabili, chiaroscuri fotografici del mare, da sempre la mia passione!
    Articolo unico e speciale, che ho molto apprezzato per la sua incomparabile bellezza.
    Un caro saluto e un sorriso, Franc, silvia

  6. lucia ha detto:

    Tutto molto bello

  7. Ogni volta che passo di qui scopro qualcosa di nuovo, diversi punti di vista, che fanno bene agli occhi e all’anima. Mi fanno tornare la voglia di prendere la reflex e andare a caccia di immagini. Non è un caso che nel mio ultimo post abbia inserito una vecchia foto scattata anni fa con la medio formato (6×6) di famiglia.
    Grazie per i tuoi like. A presto.

  8. Craig White ha detto:

    😊👍🙏💙

  9. Craig White ha detto:

    Thank you.. 😁👍🙏💙

  10. Swapnil Pandey ha detto:

    Hello friend from India

  11. natipervivereblog ha detto:

    ” E sembra che si possa concepire quella pace!”
    E grazie ai tuoi incantevoli doni, ai tuoi mosaici di immagini e parole, noi questa pace la sentiamo!
    un grazie infinito!
    Adriana

  12. SWEET MEMORIES
    RIMINI IS 4EVER&4ALWAYS

  13. quarchedundepegi ha detto:

    Questo me l’ero perso.
    Belle le foto… particolarmente apprezzate da chi è nato al mare.
    Buon Sabato.
    Quarc

  14. Pingback: Le Cimetière Marin de Paul Valéry (Deuxième partie) | EPOCHE' (fotoblog di francesco)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...