Le Cimetière Marin de Paul Valéry (Deuxième partie)

L’individuo è destinato a vivere e morire

La Sposa del Marinaio Rimini

La Sposa del Marinaio
Rimini 09-10-2018

Rimini 06-03-2016

Rimini 06-03-2016

Le Cimetière Marin (Paul Valéry)

Anima esposta ai fuochi del solstizio,
ti sostengo, mirabile giustizia
dalla luce alle armi senza pietà!
pura ti rendo al tuo primo luogo:
guardati! … Ma far luce
suppone d’ombra una cupa metà.

L’âme exposée aux torches du solstice,
je te soutiens, admirable justice
de la lumière aux armes sans pitié!
je te rends pure à ta place première,
regarde-toi! … Mais rendre la lumière
suppose d’ombre une morne moitié.

Rimini 24-09-2017

Rimini 24-09-2017

Rimini 06-04-2014

Rimini 06-04-2014

O per me solo, a me solo, in me stesso,
vicino ad un cuore, alle fonti della poesia,
tra il nulla e l’evento puro,
attendo l’eco della mia grandezza interna,
amara, oscura e sonora cisterna,
che suona nell’anima un sempre vuoto futuro!

O pour moi seul, à moi seul, en moi-même,
auprès d’un coeur, aux sources du poème,
entre le vide et l’événement pur,
j’attends l’écho de ma grandeur interne,
amère, sombre, et sonore citerne,
sonnant dans l’âme un creux toujours futur !

Rimini 18-01-2015

Rimini 18-01-2015

Riviera Adriatica Gabicce Monte 10-09-2015

Riviera Adriatica
Gabicce Monte 10-09-2015

Sai, falso prigioniero del fogliame,
golfo che rodi queste griglie grame,
sugli occhi miei chiusi, abbaglianti segreti,
quale corpo mi trascina alla sua triste fine,
quale fronte m’attira a questa terra d’ossa?
Una scintilla pensa ai miei assenti.

Sais-tu, fausse captive des feuillages,
golfe mangeur de ces maigres grillages,
sur mes yeux clos, secrets éblouissants,
quel corps me traîne à sa fin paresseuse,
quel front m’attire à cette terre osseuse?
Une étincelle y pense à mes absents.

Baia Vallugola 07-09-2014

Baia Vallugola 07-09-2014

Rimini 12-10-2014

Rimini 12-10-2014

Recinto, sacro, colmo d’immateriale fiamma,
frammento terrestre offerto alla luce,
questo luogo mi piace, dominato da fiaccole,
fatto d’oro, di pietra e d’alberi oscuri;
ove tanto marmo tremola su tante ombre;
il mar fedele ci dorme sulle mie tombe!

Fermé, sacré, plein d’un feu sans matière,
fragment terrestre offert à la lumière,
ce lieu me plaît, dominé de flambeaux,
composé d’or, de pierre et d’arbres sombres,
où tant de marbre est tremblant sur tant d’ombre;
la mer fidèle y dort sur mes tombeaux!

Igea Marina 31-01-2016

Igea Marina 31-01-2016

Rimini 17-07-2015

Rimini 17-07-2015

Spendida cagna, scaccia l’idolatra!
Quando solitario nel sorriso di pastore,
pascolo a lungo, montoni misteriosi,
il bianco gregge delle mie tranquille tombe,
tieni lontane le caute colombe,
i sogni vani, gli angeli curiosi!

Chienne splendide, écarte l’idolâtre!
Quand solitaire au sourire de pâtre,
je pais longtemps, moutons mystérieux,
le blanc troupeau de mes tranquilles tombes,
éloignes-en les prudentes colombes,
les songes vains, les anges curieux!

Rimini 06-03-2016

Rimini 06-03-2016

Rimini 18-01-2015

Rimini 18-01-2015

Qui arrivato, l’avvenire è torpore.
Nitido insetto gratta la secchezza;
tutto è bruciato, sfatto, dissolto nell’aria
a non so quale severa essenza …
La vita è immensa, essendo ebbra d’assenza,
e l’amarezza è dolce e la mente chiara.

Ici venu, l’avenir est paresse.
L’insecte net gratte la sécheresse;
tout est brûlé, défait, reçu dans l’air
à je ne sais quelle sévère essence …
La vie est vaste, étant ivre d’absence,
et l’amertume est douce, et l’esprit clair.

Le Cimetière Marin (Paul Valéry)

Rimini 11-06-2017

Rimini 11-06-2017

Rimini 11-06-2017

Rimini 11-06-2017

Le Cimetière Marin – Paul Valéry (Première partie)

Paul Valéry

Pubblicato in Mare | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 20 commenti

Les fleurs oubliées … Sauvages

Le persone regalano i fiori perché i fiori incarnano il vero senso dell’amore. Ogni persona che cerca di possedere un fiore, vedrà come la sua bellezza appassisce. Ma se lo ammira semplicemente in un campo, lo porterà sempre con sé.

La gente da flores como presente porque las flores contienen el verdadero significado del amor. Cualquier persona que intente poseer una flor tendrá que ver como su belleza se desvanece. Pero si simplemente mira una flor en el campo, la mantendrá para siempre.

Brida – Paulo Coelho

My country Verucchio da Torriana 17-04-2016

My country
Verucchio da Torriana 17-04-2016

Un fiore secco, un fiore senza profumo
Dimenticato in un libro io vedo;
Ed ecco che già di uno strano sogno
Si è colmata l’anima mia …

Il Fiore – Aleksandr Sergeevic Puskin

Sempre Teco

Sempre Teco
Santarcangelo di Romagna 03-07-2014

Il fiore si nasconde nell’erba, ma il vento diffonde il suo profumo

The flower is hiding in the grass, but the wind spreads its fragrance

Rabindranath Tagore

Torriana 25-04-2014

Torriana 25-04-2014

Torriana 09-04-2017

Torriana 09-04-2017

Torriana 28-04-2019

Torriana 28-04-2019

Trovai un fiore di campo, ammirai la sua bellezza, la perfezione di tutte le sue parti, ed esclamai: “Ma tutta questa magnificenza, in questo fiore e in migliaia di fiori simili, splende e fiorisce non contemplata da alcuno, anzi spesso nessun occhio la vede”. Il fiore rispose: “Stolto! pensi che io fiorisca per essere visto? Io fiorisco per me e non per gli altri, fiorisco perché mi piace: nel fatto che fiorisco e sono consiste appunto la mia gioia e la mia voluttà.”

Ich fand eine Feldblume, bewunderte ihre Schönheit, ihre Vollendung in allen Teilen, und rief aus: “Aber alles dieses, in ihr und Tausenden ihresgleichen, prangt und verblüht, von niemandem betrachtet, ja oft von keinem Auge auch nur gesehn.” Sie aber antwortete: “Du Tor! Meinst du, ich blühe, um gesehn zu werden? Meiner und nicht der anderen wegen blühe ich, blühe, weil‘s mir gefällt: darin, daß ich blühe und bin, besteht meine Freude und Lust.”

Parerga und Paralipomena – Arthur Schopenhauer

Rosa di macchia, che dall’irta rama
ridi non vista a quella montanina,
che stornellando passa e che ti chiama
rosa canina;

Rosa di macchia – Giovanni Pascoli

Torriana 21-04-2019

Torriana 21-04-2019

Torriana 25-04-2014

Torriana 25-04-2014

Les fleurs oubliées … Taraxacum Officinalis

Les fleurs oubliées

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 46 commenti

Le Cimetière Marin – Paul Valéry (Première partie)

Il paesaggio marino … assoluto immobile eterno

Rimini 18-01-2015

Rimini 18-01-2015

Rimini 01-10-2017

Rimini 01-10-2017

Le Cimetière Marin – Paul Valéry

Questo tetto tranquillo, ove vagano colombe,
palpita tra i pini, tra le tombe;
giusto il Meriggio gli compone di fiamma
il mare, il mare sempre a sé rinato!
O premio dopo un pensiero,
posar un lungo sguardo alla divina calma!

Ce toit tranquille, où marchent des colombes,
entre les pins palpite, entre les tombes;
midi le juste y compose de feux
la mer, la mer, toujours recommencée!
Ô récompense après une pensée
qu’un long regard sur le calme des dieux !

Rimini 06-08-2015

Rimini 06-08-2015

Bellaria 25-12-2017

Bellaria 25-12-2017

Che puro lavorio di lampi sottili consuma
ogni diamante d’impalpabile schiuma,
e sembra si possa concepire quella pace!
Quando sopra l’abisso un sole posa,
opere pure d’una causa eterna,
scintilla il Tempo e il Sogno è conoscenza.

Quel pur travail de fins éclairs consume
maint diamant d’imperceptible écume,
et quelle paix semble se concevoir!
Quand sur l’abîme un soleil se repose,
ouvrages purs d’une éternelle cause,
le Temps scintille et le Songe est savoir.

Immobile tesoro, semplice tempio a Minerva,
massa calma e visibile gran distesa,
acqua puntigliosa, occhio che in te custodisci
tanto sonno sotto un velo di fiamma.
O mio silenzio!… Edificio nell’anima
ma colmo d’oro dai mille embrici, Tetto!

Stable trésor, temple simple à Minerve,
masse de calme et visible réserve
eau sourcilleuse, oeil qui gardes en toi
tant de sommeil sous un voile de flamme.
Ô mon silence! … Édifice dans l’âme,
mais comble d’or aux mille tuiles, Toit!

Tempio del Tempo, che un solo sospiro riassume,
a questo punto puro io salgo e mi ambiento,
tutto pervaso dal mio sguardo marino;
e come estrema offerta mia agli dei,
dissemina lo scintillio sereno
sull’altitudine un sovrano sdegno.

Temple du Temps, qu’un seul soupir résume,
à ce point pur je monte et m’accoutume,
tout entouré de mon regard marin;
et comme aux dieux mon offrande suprême,
la scintillation sereine sème
sur l’altitude un dédain souverain.

Come il frutto si scioglie nel piacere,
come in delizia muta la sua assenza
in una bocca ove la sua forma sta morendo,
io qui assaporo il mio fumo futuro,
e il cielo canta all’anima dissolta
lo sfarsi delle rive in risonanza.

Comme le fruit se fond en jouissance,
comme en délice il change son absence
dans une bouche où sa forme se meurt,
je hume ici ma future fumée,
et le ciel chante à l’âme consumée
le changement des rives en rumeur.

Rimini 18-01-2015

Rimini 18-01-2015

Rimini 10-04-2014

Rimini 10-04-2014

Bel cielo, cielo sincero, guardami mi trasformo!
Dopo tanto d’orgoglio, dopo tanto  di strana
accidia, ma pieno di vigore,
m’abbandono a questo lucente spazio;
sulle dimore dei morti trascorre l’ombra mia
che mi persuade al fragile suo moto!

Beau ciel, vrai ciel, regarde-moi qui change!
Après tant d’orgueil, après tant d’étrange
oisiveté, mais pleine de pouvoir,
je m’abandonne à ce brillant espace,
sur les maisons des morts mon ombre passe
qui m’apprivoise à son frêle mouvoir.

Le Cimetière Marin – Paul Valéry

Rimini 15-06-2014

Rimini 15-06-2014

Rimini 15-06-2014

Rimini 15-06-2014

Paul Valéry

 

Pubblicato in Mare | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 31 commenti

Paul Valéry

… I miei versi hanno il significato che gli si attribuisce. Quello che io gli ho dato va bene solo a me, e non è vincolante per nessuno …

… Mes vers ont le sens qu’on leur prête. Celui que je leur donne ne s’ajuste qu’à moi, et n’est opposable à personne …

Commentaires de Charmes – Paul Valéry

L'immobilità del nulla - Bellaria 25-12-2017

Il Cimitero Marino – Paul Valéry
1) L’immobilità del nulla nel paesaggio marino
Bellaria 25-12-2017

Questo tetto tranquillo, ove colombe ... Rimini 01-06-2015

Questo tetto tranquillo, ove vagano colombe …
Rimini 01-06-2015

… il lettore gode di una grandissima libertà quanto alle idee, libertà analoga a quella che si riconosce all’ascoltatore della musica, anche se meno estesa …

… le lecteur jouit d’une très grande liberté quant aux idées, liberté analogue à celle que l’on reconnait à l’auditeur de musique, quoique moins ètendue …

Variété – Paul Valéry

Vivere e Morire - Rimini 08-10-2014

Il Cimitero Marino – Paul Valéry
2) La mobilità del destino che costringe a vivere e morire
Rimini 08-10-2014

Igea Marina 31-01-2016

Igea Marina 31-01-2016

Immortalità e Mortalità - Rimini 18-01-2015

Il Cimitero Marino – Paul Valéry
3) Immortalità e mortalità
Rimini 18-01-2015

Rimini 11-06-2017

Rimini 11-06-2017

… non c’è un vero senso del testo. Nessuna autorità dell’autore. Qualunque cosa volesse dire, ha scritto quello che ha scritto. Una volta pubblicato, un testo è come un dispositivo di cui ognuno si può servire come desidera e secondo le proprie capacità: non è sicuro che il produttore lo usi meglio di un altro …

… il n’y a pas de vrai sens d’un texte. Pas d’autorité de l’auteur. Quoi qu’il ait voulu dire, il a écrit ce qu’il a écrit. Une fois publié, un texte est comme un appareil dont chacun se peut servir à sa guise et selon ses moyens: il n’est pas sûr que le constructeur en use mieux qu’un autre …

Au sujet du Cimetière Marin – Paul Valéry

Necessità di vivere di rompere la massa di calma - Bellaria 11-10-2015

Il Cimitero Marino – Paul Valéry
4) Necessità di vivere di rompere la massa di calma
Bellaria 11-10-2015

Baia Vallugola 10-09-2015

Baia Vallugola 10-09-2015

Pubblicato in Arte, Mare | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 26 commenti

The Time Machine … Lettere e Cartoline dal Passato

The Time Machine
Back to the Past

Feci un respiro profondo, strinsi i denti, afferrai la leva della messa in moto con entrambe le mani e partii accompagnato da un rumore sordo.

I drew a breath, set my teeth, gripped the starting lever with both hands, and went off with a thud.

The Time Machine – Herbert George Wells

Gran Premio Nuvolari Rimini

The Time Machine
Gran Premio Nuvolari
Rimini 18-09-2017

Lettere e Cartoline dal Passato
(Ottocento Festival – Saludecio)

Saludecio

Via Roma – Saludecio 12-08-2016

Varcai la porta della mia città e mi orientai subito e completamente. Ma non voglio entrare in particolari; per me pieni di fascino, ma diventerebbero monotoni nella narrazione. Avevo deciso di prendere alloggio nella piazza, vicino alla nostra antica casa.

Ich trat zum Tor hinein und fand mich doch gleich und ganz wieder. Lieber, ich mag nicht ins Detail gehn; so reizend, als es mir war, so einförmig würde es in der Erzählung werden. Ich hatte beschlossen, auf dem Markte zu wohnen, gleich neben unserem alten Haus.

Die Leiden des jungen Werther – Johann Wolfgang Goethe

Seneca saluta il suo Lucilio
Tu mi scrivi spesso e io ti ringrazio: ti mostri a me nell’unico modo possibile. Ogni volta che ricevo una tua lettera, siamo subito insieme. Se i ritratti dei nostri amici assenti ci sono graditi, perché rinnovano il ricordo e alleviano la nostalgia con un falso ed effimero conforto, tanto più ci è gradita una lettera, che porta le vere tracce, i veri segni dell’amico assente. La sensazione più dolce che si prova alla presenza di un amico, il riconoscerlo, ce la dà l’impronta della sua mano nella lettera.

Seneca Lucilio suo salutem
Quod frequenter mihi scribis gratias ago; nam quo uno modo potes te mihi ostendis. Numquam epistulam tuam accipio ut non protinus una simus. Si imagines nobis amicorum absentium iucundae sunt, quae memoriam renovant et desiderium [absentiae] falso atque inani solacio levant, quanto iucundiores sunt litterae, quae vera amici absentis vestigia, veras notas afferunt? Nam quod in conspectu dulcissimum est, id amici manus epistulae impressa praestat, agnoscere.

Epistulae morales ad Lucilium – Lucius Annaeus Seneca

Murales Ottocento Festival Saludecio

Murales
Ottocento Festival – Saludecio 09-09-2018

… Addio, vi bacio con le lacrime agli occhi: asciugatele con un bacio, o almeno un sorriso. Vi amo! Vi amo! Questo è tutto quello che so dire e pensare. Scrivete per posta a questo indirizzo – “Sig. SM. – Fermo Posta Sens” – così mi arriverà. Sto aspettando il mio destino.

… Adieu, je vous embrasse avec des larmes dans les yeux : séchez-les avec un baiser, ou un sourire au moins. Je vous aime ! Je vous aime ! C’est tout ce que je sache dire et penser. Ecrivez par la poste à cette adresse – ” Monsieur SM. – Poste restante, à Sens” – cela me parviendra ainsi. J’attends ma sentence.

Lettre de Stéphane Mallarmé à Maria Gerhard

Ottocento Festival Saludecio

Di Ballo in Ballo
Ottocento Festival – Saludecio 12-08-2016

In generale, è una regola: più la carta e l’ortografia sono cattive, più la busta è sporca, più il contenuto è serio e importante.

Lev Tolstoj

Murales Ottocento Festival Saludecio

Murales
Ottocento Festival – Saludecio 09-09-2018

The Time Machine … Nel Castello dei Balocchi

Black and White … Saludecio

Pubblicato in Arte, Eventi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 45 commenti

Aquiloni (2018)

Aquilonata sul Mare 2018

Rimini 14/15-04-2018

Festival Internazionale dell’Aquilone 2018

Pinarella di Cervia 25-04-2018

Rimini Aquiloni

Aquilonata sul Mare
Rimini 14-04-2018

Rimini Aquilonata

Aquilonata sul Mare
Rimini 15-04-2018

Pinarella Cervia Aquiloni

Festival Internazionale dell’Aquilone
Pinarella di Cervia 25-04-2018

… perché la vita è un brivido che vola via
è tutto un equilibrio sopra la follia …

 Sally  – Vasco Rossi

Pinarella Cervia aquiloni

Festival Internazionale dell’Aquilone
Pinarella di Cervia 25-04-2018

Rimini aquiloni

Aquilonata sul Mare
Rimini 14-04-2018

… Anima mia che metti le ali
e sei un bruco possente
ti fa meno male l’oblio
che questo cerchio di velo.
E se diventi farfalla
nessuno pensa più
a ciò che è stato
quando strisciavi per terra
e non volevi le ali.

Se avess’io – Alda Merini

Quello che si prova
Non si può spiegare qui
Hai una sorpresa
Che neanche te lo immagini
Dietro non si torna
Non si può tornare giù
Quando ormai si vola
Non si può cadere più
Vedi tetti e case
E grandi le periferie
E vedi quante cose
Sono solo fesserie …

Gli Angeli – Vasco Rossi

Rimini aquiloni

Aquilonata sul Mare
Rimini 15-04-2018

 

Rimini aquiloni

Aquilonata sul Mare
Rimini 15-04-2018

Pinarella Cervia aquiloni

Festival Internazionale dell’Aquilone
Pinarella di Cervia 25-04-2018

In quel mentre uno dei bambini più piccoli prese il soldatino e lo gettò nella stufa, e proprio senza alcun motivo, sicuramente era colpa del troll della tabacchiera.
Il soldatino vide una gran luce e sentì un gran calore, era insopportabile, ma lui non sapeva se era proprio la fiamma del fuoco o quella dell’amore. I suoi colori erano ormai sbiaditi, ma chi poteva dire se fosse per il viaggio o per la pena d’amore? Il soldatino guardò la fanciulla e lei guardò lui, e lui si sentì sciogliere, ma ancora teneva ben stretto il fucile sulla spalla. Intanto una porta si spalancò e il vento afferrò la ballerina che volò come una silfide proprio nella stufa vicino al soldatino. Sparì con una sola fiammata, e anche il soldatino si sciolse completamente. Quando il giorno dopo la domestica tolse la cenere, del soldatino trovò solo il cuoricino di stagno, della ballerina il lustrino tutto bruciacchiato e annerito.

I det samme tog den ene af smådrengene og kastede soldaten lige ind i kakkelovnen, og han gav slet ingen grund derfor; det var bestemt trolden i dåsen, der var skyld deri. Tinsoldaten stod ganske belyst og følte en hede, der var forfærdelig, men om det var af den virkelige ild, eller af kærlighed, det vidste han ikke. Kulørerne var rent gået af ham, om det var sket på rejsen eller det var af sorg, kunne ingen sige. Han så på den lille jomfru, hun så på ham, og han følte han smeltede, men endnu stod han standhaftig med geværet i armen. Da gik der en dør op, vinden tog i danserinden og hun fløj ligesom en sylfide lige ind i kakkelovnen til tinsoldaten, blussede op i lue og var borte; så smeltede tinsoldaten til en klat, og da pigen dagen efter tog asken ud, fandt hun ham som et lille tinhjerte; af danserinden derimod var der kun pailletten, og den var brændt kulsort.

Den standhaftige tinsoldat – Hans Christian Andersen

Pinarella Cervia aquiloni

Festival Internazionale dell’Aquilone
Pinarella di Cervia 25-04-2018

Aquiloni (2017)

Aquiloni (2016)

Aquiloni (2015)

The Twilight Zone … Just a Kite?

Aquiloni (2014)

Aquiloni

Spins … The Man Who Fell to Earth

Space Oddity 2016

Stellar Spins

Pubblicato in Arte, Mare, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 70 commenti

Love … is like oxygen

Il grande obiettivo dell’essere umano è comprendere l’amore totale. L’amore non è nell’altro, è dentro di noi; lo svegliamo. Ma per questo risveglio, abbiamo bisogno dell’altro. L’universo ha senso solo quando dobbiamo condividere le nostre emozioni.

O grande objetivo do ser humano è compreender o amor total. O amor nao està no outro, està dentro de nòs mesmos; nòs o despertamos. Mas para este despertar, precisamos do outro. O universo sò faz sentido quando temos com quem dividir nossas emocoes.

Paulo Coelho

Rimini

Darsena di Rimini
Rimini 13-08-2017

Rimini

Legami
Darsena di Rimini 29-07-2016

I ragazzi che si amano si baciano in piedi
Contro le porte della notte
E i passanti che passano li segnano a dito
Ma i ragazzi che si amano
Non ci sono per nessuno
Ed è soltanto la loro ombra
Che trema nel buio
Suscitando la rabbia dei passanti
La loro rabbia il loro disprezzo i loro risolini
la loro invidia
I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
Loro sono altrove ben più lontano della notte
Ben più in alto del sole
Nell’abbagliante splendore del loro primo amore

Les enfants qui s’aiment s’embrassent debout
Contre les portes de la nuit
Et les passants qui passent les désignent du doigt
Mais les enfants qui s’aiment
Ne sont là pour personne
Et c’est seulement leur ombre
Qui tremble dans la nuit
Excitant la rage des passants
Leur rage, leur mépris, leurs rires et leur envie
Les enfants qui s’aiment ne sont là pour personne
Ils sont ailleurs bien plus loin que la nuit
Bien plus haut que le jour
Dans l’éblouissante clarté de leur premier amour

Les enfants qui s’aiment – Jacques Prevért

Cosplay Rimini Comix

Cosplay Hug
Giardini del Grand Hotel
Rimini Comix 17-07-2016

Rimini

Tramonto alla Darsena di Rimini
Rimini 29-07-2016

Rimini

Tramonto alla Darsena di Rimini
Rimini 29-07-2016

Rimini alba spiaggia mare

L’Alba la Riva del Mare e una Panchina
Ore 06:01:02 Spiaggia di Rimini
Rimini 17-07-2015

Santarcangelo di Romagna Tramonto

Il tramonto la Natura e una Panchina
Ore 18:57:02 Santarcangelo di Romagna 24-09-2016

Getta le tue reti
buona pesca ci sarà
e canta le tue canzoni
che burrasca calmerà
pensa pensa al tuo bambino
al saluto che ti mandò
e tua moglie sveglia di buon mattino
con Dio di te parlò

con Dio di te parlò
dimmi dimmi mio Signore
dimmi che tornerà
l’uomo mio difendi dal male
dai pericoli che troverà
troppo giovane son io
ed il nero è un triste colore
la mia pelle bianca e profumata
ha bisogno di carezze ancora
ha bisogno di carezze ora …

Pescatore – Pierangelo Bertoli

La Sposa del Marinaio Rimini

La Sposa del Marinaio
Porto di Rimini 04-11-2014

La Sposa del Marinaio Rimini

La Sposa del Marinaio
Porto di Rimini 13-11-2014

Dice che era un bell’uomo e veniva
veniva dal mare
parlava un’altra lingua
però sapeva amare …

4 Marzo 1943 – Lucio Dalla

Rimini Porto

Rientro in Porto
Rimini 12-10-2014

Rimini Porto

Rientro in Porto
Rimini 24-07-2017

… dimmi dimmi mio Signore
dimmi se tornerà
quell’uomo che sento meno mio
ed un altro mi sorride già
scaccialo dalla mia mente
non indurmi nel peccato
un brivido sento quando mi guarda
e una rosa egli mi ha dato
una rosa lui mi ha dato
rosa rossa pegno di amore
rosa rossa malaspina
nel silenzio della notte ora
la mia bocca gli è vicina …

Pescatore – Pieangelo Bertoli

Rimini

Mémoires … oubliés
Rimini 08-12-2014

Mémoires ... oubliés Rimini

Mémoires … oubliés
Rimini 08-12-2014

Mémoires ... oubliés Rimini

Mémoires … oubliés
Rimini 08-12-2014

L’amore è come l’ossigeno
ne hai troppo, arrivi troppo in alto
non abbastanza però, e ne morirai
l’amore ti porta in alto …

Love is like oxygen
You get too much you get too high
Not enough and you’re gonna die
Love gets you high …

Love is like oxygen – Sweet

Aquilonata Rimini

Hearts
Aquilonata sul Mare 2017
Rimini 09-04-2017

Pubblicato in amore, Mare | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 61 commenti

Cosplay … Portrait of Woman

 

Come il volto è l’immagine dell’anima, gli occhi ne sono gli interpreti

Nam ut imago est animi vultus, sic indices oculi

 De Oratore  –  Marcus Tullius Cicero (Marco Tullio Cicerone)

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

… ti continuo ad amare
io ti cercherò negli occhi delle donne
che nel mondo incontrerò
e dentro quegli sguardi mi ricorderò di noi
chissà se si chiamava amore.

Io ti cercherò  – Jovanotti (Lorenzo Cherubini)

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

Questa ragazza è tutta rossetto
cipria e belletto
vede la sua immagine
in tutte le riviste su ogni scaffale
Questa ragazza è la fanciulla di bond street …

This girl is made of lipstick
powder and paint
sees the picture of herself
every magazine on every shelf
This girl is maid of bond street …

Maid of Bond Street – David Bowie

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

… denti scintillanti sorseggiano aperitivi
questa ragazza è sola
prende il treno da Paddington a Oxford Circus
compra il Daily News …

… gleaming teeth sip aperitifs
this girl is a lonely girl
takes the train from Paddington to Oxford Circus
buys the Daily News …

Maid of Bond Street – David Bowie

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

… e le fanciulle di bond street viaggiano con l’autista
Le fanciulle di Bond street
abiti da film, occhi da star
Le fanciulle di Bond street
non dovrebbero avere preoccupazioni terrene
Le fanciulle di Bond street
non dovrebbero avere storie d’amore.

… and maids of bond street drive round in chauffered cars
Maids of Bond street
picture clothes, eyes of star
Maids of Bond street
shouldn’t have worldly cares
Maids of Bond street
shouldn’t have love affairs.

Maid of Bond Street – David Bowie

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

Cosplay Rimini Comix

Cosplay
Rimini Comix 21-07-2017

Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 42 commenti

Christmas shop windows

Tutta la nostra cultura è basata sul desiderio di comprare, sull’idea di uno scambio reciprocamente favorevole. Guardare le vetrine dei negozi e comprare tutto ciò che può permettersi, in contanti oppure a rate – in questa emozione consiste la felicità dell’uomo moderno.

Unsere gesamte Kultur gründet sich auf die Lust am Kaufen, auf die Idee des für beide Seiten günstigen Tauschgeschäfts. Schaufenster anzusehen und sich alles, was man sich leisten kann, gegen bares Geld oderauf Raten kaufen zu können – in diesem Nervenkitzelliegt das Glück des modernen Menschen.

Die Kunst des Liebens – Erich Fromm

Rimini

I’m not interested
Rimini 24-12-2017

XMAS Milano Marittima

XMAS
Milano Marittima 28-12-2016

XMAS Milano Marittima

XMAS
Milano Marittima 28-12-2016

Vedo le luci
di tutte le vetrine
un cielo di stelline
sugli alberi.
Sento le voci
di questi mille anni
che stanno andando via
ho bisogno di una magia,
ho bisogno di una magia …

Anche quest’anno è già Natale – Andrea Mingardi

Natale Milano Marittima

Milano Marittima 28-12-2016

Come si ricorderà, la fila delle botteghe all’aperto che partiva dalla chiesa si sviluppava fino all’albergo Thénardier. Queste botteghe, per via del prossimo passaggio dei borghesi che si recavano alla messa di mezzanotte, erano tutte illuminate con candele che ardevano entro imbuti di carta, ciò che, come diceva il maestro di scuola di Montfermeil seduto a tavola in quel momento dai Thénardier, faceva «un effetto magico.». In compenso, non si vedeva una stella in cielo.

La file de boutiques en plein vent qui partait de l’église se développait, on s’en souvient, jusqu’à l’auberge Thénardier. Ces boutiques, à cause du passage prochain des bourgeois allant à la messe de minuit, étaient toutes illuminées de chandelles brûlant dans des entonnoirs de papier, ce qui, comme le disait le maître d’école de Montfermeil attablé en ce moment chez Thénardier, faisait « un effet magique ». En revanche, on ne voyait pas une étoile au ciel.

Les Miserables – Victor Hugo

Milano Marittima Natale

Milano Marittima 28-12-2016

Rimini Natale

Rimini 24-12-2017

Rimini Natale

Rimini 24-12-2017

Rimini Natale

Rimini 24-12-2017

A Natale non si fanno cattivi
pensieri ma chi è solo
lo vorrebbe saltare
questo giorno.
A tutti loro auguro di
vivere un Natale
in compagnia.
Un pensiero lo rivolgo a
tutti quelli che soffrono
per una malattia.
A coloro auguro un
Natale di speranza e di letizia.
Ma quelli che in questo giorno
hanno un posto privilegiato
nel mio cuore
sono i piccoli mocciosi
che vedono il Natale
attraverso le confezioni dei regali.
Agli adulti auguro di esaudire
tutte le loro aspettative.
Per i bambini poveri
che non vivono nel paese dei balocchi
auguro che il Natale
porti una famiglia che li adotti
per farli uscire dalla loro condizione
fatta di miseria e disperazione.
A tutti voi
auguro un Natale con pochi regali
ma con tutti gli ideali realizzati.

Buon Natale  – Alda Merini

Milano Marittima Natale

Buon natale – Merry Christmas
Milano Marittima 28-12-2016

Christmas Lights

Christmas Street

Christmas Soul

Spins … Sulle Fronde dell’Ippocastano

Spins … The Sky inside the Christmas Tree

Christmas Night

Pubblicato in L'ANNO CHE VERRA' | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 56 commenti

Come d’Autunno … le Foglie

Si sta come
d’autunno
sugli alberi
le foglie

Soldati – Giuseppe Ungaretti

Saludecio

Monumento ai Caduti
Saludecio 09-11-2014

Saludecio

Fuori Porta Marina
Saludecio 09-11-2014

Come un sentiero d’autunno: appena è tutto spazzato, si copre nuovamente di foglie secche

Wie ein Weg im Herbst: Kaum ist er rein gekehrt, bedeckt er sich wieder mit den trockenen Blättern

Franz Kafka

Saludecio

Silent autumnal mood
Saludecio 09-11-2014

Mondaino

Via Secondaria Ponente
Mondaino 27-11-2016

… L’autunno ti fa sonnolento,
la luce del giorno è un momento
che irrompe e veloce è svanita:
metafora lucida di quello che è la nostra vita …

Autunno – Francesco Guccini

Santarcangelo di Romagna Foliage

Foliage
Via Ruggeri
Santarcangelo di Romagna 01-11-2015

Santarcangelo di Romagna Foliage

Foliage
Via Ruggeri
Santarcangelo di Romagna 01-11-2015

Santarcangelo di Romagna

Foliage
Via Ruggeri
Santarcangelo di Romagna 01-11-2015

Santarcangelo di Romagna Foliage

Foliage
Via Ruggeri
Santarcangelo di Romagna 01-11-2015

Santarcangelo di Romagna Foliage

Foliage
Via Ruggeri
Santarcangelo di Romagna 01-11-2015

Ancona

Ancona 22-11-2017

Ancona

Ancona 22-11-2017

… Le foglie del destino sono vagabonde
scorrevoli e piene di baci nascosti …

Alda Merini 

Sangiovese

Sangiovese
Santarcangelo di Romagna 12-10-2013

Santarcangelo di Romagna

Frutti autunnali
Santarcangelo di Romagna 08-11-2015

Dove si è involata la primavera che insieme conoscemmo?
Spogli sono i rami dello scorso anno

Where has flown the spring we knew together?
Barren are the boughs of yesteryear

December – William Faulkner

Saludecio

Rami Spogli
Saludecio 09-11-2014

Mondaino

Mondaino 27-11-2016

Oh! Vorrei tanto che tu ricordassi
i giorni felici quando eravamo amici.
La vita era più bella.
Il sole più bruciante.
Le foglie morte cadono a mucchi…
Vedi: non ho dimenticato.
Le foglie morte cadono a mucchi
come i ricordi e i rimpianti
e il vento del nord le porta via
nella fredda notte dell’oblio.

Oh, je voudrais tant que tu te souviennes,
Des jours heureux quand nous étions amis,
Dans ce temps là, la vie était plus belle,
Et le soleil plus brûlant qu’aujourd’hui.
Les feuilles mortes se ramassent à la pelle,
Tu vois je n’ai pas oublié.
Les feuilles mortes se ramassent à la pelle,
Les souvenirs et les regrets aussi,
Et le vent du nord les emporte,
Dans la nuit froide de l’oubli.

Jacques Prévert – Les feuilles mortes

Santarcangelo di Romagna Foliage

Foliage
Via Ruggeri
Santarcangelo di Romagna 01-11-2015

Autunno

Pubblicato in Le Quattro Stagioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 71 commenti